Offanengo (CR) – Abitazione unifamiliare e studio

Riqualificazione di un’abitazione
L’edificio, realizzato nel 1965 che consta di un’abitazione sviluppata su due piani e uno studio al piano inferiore, è stata oggetto di un intervento di riqualificazione energetica che ha ridotto il consumo energetico, migliorando al contempo il comfort abitativo. Dopo una diagnosi energetica che ha messo in evidenza le problematiche tecniche dell’immobile e prima di dar inizio al progetto di recupero energetico, sono state effettuate un’indagine termografica e una prova di tenuta all’aria.
La riqualificazione ha dunque previsto la coibentazione della struttura mediante cappotto esterno da 18 cm, l’isolamento del sottotetto non calpestabile per uno spessore di 24 cm e dei cassonetti con poliuretano e il miglioramento dei serramenti grazie alla sostituzione di tutti i componenti vetrati, prestando particolare attenzione alla tenuta all’aria dell’involucro con adeguate nastrature.
Dal punto di vista impiantistico sono stati installati un impianto di ventilazione meccanica controllata con recuperatore di calore entalpico a piastra rotante e, in sostituzione della caldaia a metano e il boiler ad accumulo a fiamma diretta, una pompa di calore aria-acqua abbinata a un accumulo di acqua tecnica; è stato mantenuto il sistema di emissione esistente costituito da termosifoni in ghisa nei quali far circolare acqua a bassa temperatura.
L’edificio è uno dei casi studio che ha permesso la verifica del protocollo di certificazione CasaClima R.

Progetto architettonico arch. Giuseppe Cabini
Consulente energetico arch. Giuseppe Cabini
Consulente termotecnico P.I. Roberto Vincenzi
Direzione lavori arch. Giuseppe Cabini
Impresa costruttrice Impresa Dominoni
Località Offanengo (CR)
Certificazione energetica CasaClima R